Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘impasto per il pane’

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Fare il pane fatto in casa credo che sia una delle cose più emozionanti……..da provare prima o poi. Come provare a piantare un albero!!!!! Una sensazione di gioia, serenità…… magia. Questa che andremo a fare è una ricetta particolare e un pò difficile, ma il risultato sarà buonissimo.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina di mais Arepas, farina di farro Free, farina di segale Free, farina di grano saraceno Free, farina bianchissima “00” de Le Farine Magiche.

porzioni2 700 g di pane  tempo45 min. + 30 min. di cottura difficdifficile

Divideremo la preparazione in due tempi, o meglio in due impasti.

Impasto base
500 g di farina bianchissima “00”
225 ml di acqua
8 g di lievito di birra Decorì ( pari a 1 bustina )

Secondo impasto
50 g di farina bianchissima “00”
15 g di farina di segale
15 g di farina di farro
15 g di farina di mais
15 g di farina di grano saraceno
135 ml di acqua
la quinta parte di una bustina di lievito di birra Decorì
sale

Procedimento
Prepara l’ impasto iniziale unendo e lavorando i 3 ingredienti base. Metti a lievitare per circa 3 ore sotto un canovaccio. Dopo aggiungi a tale impasto le altre farine, l’acqua e il lievito e infine sala.Lascia riposare per altri 45 min. circa, dividi l’impasto e forma delle piccole baguette. Dopo pochi minuti forma dei filoni, ponili in cesti rettangolari ( vedi foto) infarinati e lasciali lievitare fino al raddoppio del volume. Ora puoi adagiarli sulle teglie, incidere la superficie e infornare per 30 min.circa, o fino a doratura,  a 200°.

I consigli di Fata Farina
A chi piace, possiamo aggiungere all’impasto anche 50 g di fiocchi di avena.

Annunci

Read Full Post »

L’ angolo di Fata Farina

Il Pane, cibo per antonomasia, alimento semplice fatto con i più semplici degli ingredienti: acqua, farina e lievito. Ma paradossalmente fare un “buon pane” non è assolutamente semplice. Occorrono ingredienti di qualità e soprattutto moltissima esperienza. Infatti trovare il pane buono è molto difficile; in alcune città del nord è sempre più diffusa l’importazione di pane dal sud. Il pane è una fonte importante di carboidrati; ha un indice di sazietà medio come un contenuto medio di calorie, ecco perchè può essere assunto più volte durante la giornata. In commercio troviamo diverse varianti di pane; dal pane comune, quello che si ottiene con una pasta lievitata a base di farina di grano, lievito, acqua e sale (quest’ultimo non viene utilizzato in alcuni impasti come quello per il pane “toscano” o, appunto, “senza sale”; al pane speciale, quello che si ottiene attraverso una grande varietà di impasti che agli ingredienti di base aggiungono o sostituiscono altri ingredienti come ad esempio l’olio, il burro, il malto, lo zucchero, il latte o la frutta, o ancora mescolando alla farina di grano altre farine come quella d’ orzo, di segale, di mais, di soia o di riso, o altre ancora. Possiamo cimentarci nella panificazione ed ottenere ottimi risultati, basta avere le ricette giuste!!!!! E Fata Farina ci aggiungerà il suo tocco magico…..

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina di Segale de Le Farine Magiche Lo Conte

Igredienti:

300 g di Farina di Segale de Le Farine Magiche

200 g di farina Tutto Pane de “le Farine Magiche”

8 g di lievito di birra secco

350 ml di acqua tiepida

1 cucchiaino di zucchero

8 g di sale

Preparazione

In una terrina unisci le due farine e forma al centro una fontana. Aggiungi il lievito e ponilo nella fontana creata in precedenza.

Spargi il sale intorno all’incavo, evitando il contatto diretto con il lievito e con l’acqua impasta il tutto. Copri l’impasto e lasciala lievitare in luogo caldo per almeno 80 minuti, finchè raddoppia il suo volume.

Sulla spianatoia infarinata lavora ancora un po’ la pasta, dividila in tre parti uguali, forma altrettante pagnotte ed appiattiscile leggermente. Con un coltello fai un’incisione a scacchiera sulla superficie dei pani e lascia lievitare per altri 30 minuti.

A lievitazione ultimata cuoci in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.


Buon Appetito


Se utilizzi il forno ventilato abbassa la temperatura di 20°C

Puoi adoperare la stessa ricetta anche per la macchina del pane: nello stampo della macchina versa l’acqua, le due farine, il lievito, lo zucchero ed il sale. Seleziona il programma desiderato ed il grado di cottura scelto seguendo le indicazioni riportate sul libretto della macchina del pane.


Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Mix a base di Farina 0 Manitoba “Favola”de Le Farine Magiche Lo Conte


Ingredienti :

1 Kg di Farina 0 Manitoba “Favola” de Le Farine Magiche Lo Conte

200 gr di Farina di segale de Le Farine Magiche

5 dl di acqua

300 gr di burro

25 gr di sale

25 gr di zucchero

500 dl di latte

2 bustine di lievito in polvere “Decorì”

2 uova grandi

Ingredienti per il ripieno:

200 gr di Grana Padano grattuggiato

200 gr Emmenthal grattuggiato

4 dl di latte

pepe e noce moscata q.b.

Preparazione

Adopera un’impastatrice a spirale con 5′ in 1° velocità – 8′ in 2° velocità.

Impasta le farine, il lievito e l’acqua con il latte.

A metà della lavorazione, aggiungi il sale, lo zucchero e le uova. Dopo qualche minuto incorpora il burro e termina l’impasto. Lascia riposare per circa 10 minuti e poi crea delle palline da 30 gr circa, riponile su una teglia e lucidale con dell’uovo.

Lascia che le pagnottine riposino per circa 60 minuti in luogo caldo.

A lievitazione ultimata lucida nuovamente e inforna a 210 °C circa.

Lascia raffreddare, taglia la calotta superiore e farcisci con il ripieno che avrai preparato il giorno precedente e conservato in frigorifero.

Preparazione per il ripieno:

In una terrina versa i formaggi grattuggiati, pepe e noce moscata. Aggiungi l’acqua e mescola il tutto per almeno 8 minuti fino ad ottenere una crema.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina Pane “PAN Fibre”de Le Farine Magiche Lo Conte


Ingredienti :

500 gr di Farina PaneFibre de Le Farine Magiche Lo Conte
1 panetto di lievito fresco (25 gr)
300 gr di acqua tiepida

Preparazione

In una terrina versa 500 gr di Farina Pane NERO, aggiungi l’acqua tiepida ed il lievito. Mescola il tutto per almeno 8 minuti fino ad ottenere un panetto elastico, liscio ed omogeneo. Lascia lievitare in luogo tiepido per circa 30 minuti.

Porziona l’impasto e posizionalo negli stampi di cottura ben oleati riempendoli a metà.

Lascia lievitare in luogo asciutto per circa 3 ore, fino al raddoppio del volume.

Preriscalda il forno a 220°C.

Incidi con tagli profondi la superficie dell’impasto. Inforna sul ripiano basso del forno per 15 minuti a 180°.

La cottura è ultimata quando la crosta è dorata.


incantesimi
I trucchi per un Dolce d’Autunno perfetto

La Lievitazione è ultimata, se il volume è raddoppiato e quando, pigiando leggermente con un dito l’impasto, lascia

l’impronta;

Ricorda che più la lievitazione è lunga e più il pane risulterà buono e facilmente assimilabile



Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina Tutto Pane de Le Farine Magiche Lo Conte

porzioni2 Per 8-10 persone tempo 1 ora e 30 minuti. diffic Elaborata

fantasia_al_rosm

Ingredienti per 2 filoni di pane:
1 kg. di Farina Tutto Pane de Le Farine Magiche Lo Conte
40 gr. di lievito di birra
10 gr. di zucchero
un rametto di rosmarino
olio
sale
foglie di alloro per decorare.

Preparazione
Trita gli aghi del rosmarino e lascia macerare un poco d’olio per qualche ora, sciogli il lievito in un poco d’acqua tiepida, versa la farina a fontana, al centro metti il resto degli ingredienti e unisci altra acqua tiepida (circa 500 gr.), impasta fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, ungilo con un poco d’olio e ponilo in una ciotola, copri con pellicola e lascia lievitare per 30 minuti. Riprendi la pasta e forma un filone, posaci sopra in diagonale le foglie di alloro e arrotolate le estremità verso l’interno, ponete il pane sulla placca del forno foderata di carta oleata, coprite con un telo inumidito e lasciatelo lievitare per altri 45 minuti, cuocete in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!
Facciamoci il pane! il più antico e genuino degli alimenti
Preparare il pane da soli, almeno una volta, significa vivere una bella esperienza, partecipare ad una attività creativa della nostra tradizione che merita di essere conservata e valorizzata.

pane contadino

Ingredienti:
500 gr di farina “00” Tutto Pane Omega 3
10 gr di sale (un cucchiaino)
350 gr di acqua tiepida
2 cucchiai di olio d’oliva
mezzo panetto di lievito di birra fresco o 1/2 bustina di lievito secco “Decorì” Lo Conte.

Procedimento – Trucchi magici!!!

Impasto:
Evita di far venire a contatto il sale con il lievito.
Acqua alla temperatura di circa 25 gradi.
Lievito è preferibile utilizzare lievito fresco.
Sciogli il lievito in poca acqua tiepida, aggingi un cucchiaino di zucchero

Lavora l’impasto con un robot da cucina o con le mani per almeno dieci minuti. (Più l’impasto è lavorato migliore è il risultato).

Lievitazione:
lascia lievitare per circa due ore in uno stampo, coprendolo con un panno di lana.
La temperatura ideale per la lievitazione è compresa tra 25° e 30°. Nel periodo invernale poni l’impasto vicino ad una fonte di calore. La lievitazione è ultimata se il volume è raddoppiato e quando, pigiando leggermente con un dito l’impasto lascia l’impronta.

Cottura
Accendi il forno dieci minuti prima dell’uso a 220° C . Inforna sul ripiano basso del forno per 15 min. a 220° gradi ed altri 15 min. a 180°
La cottura è ultimata quando la crosta è dorata, quindi sforna e fai raffreddare nel forno spento.

Per non sbagliare
Se l’impasto non è lievitato :
va messo in un ambiente ancora più caldo fino al raddoppio oppure il lievito non è fresco. Se il pane NON E’ BEN COTTO ALL’INTERNO:
La lievitazione non è completata oppure il forno non ha la temperatura ideale.

Read Full Post »