Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘I trucchi della preparazione base dell’impasto’

 

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina per Fritture “Dorè”de Le Farine Magiche Lo Conte

 

 

 

 

 

Igredienti:

400 g di Farina per Fritture “Dorè” de Le Farine Magiche

3 uova

1/2 bicchiere di vino bianco

1 pizzico di sale

zucchero a velo q.b.

Preparazione

Su un piano di lavoro disponi la Farina per Fritture “Dorè” a fontana ed aggiungi  le uova, il vino bianco ed un pizzico di sale. Lavora l’impasto, forma un panetto e tira una sfoglia molto sottile. Lascia riposare qualche minuto, poi con una rotellina dentata ritaglia tante strisce, larghe circa 2,5-3 cm e lunghe circa 20-25 cm, modella nella forma desiderata e friggi in abbondante olio bollente fino a quando saranno gonfie e dorate. Fai asciugare su carta assorbente e spolvera con zucchero a velo.

Buon Appetito

I Trucchi per una frittura  perfetta

Friggi in olio abbondante perchè diffonde uniformemente

il calore avvolgendo il cibo che risulterà cotto dentro,

croccante e asciutto fuori.


Annunci

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

Per mantenerci in tema non possiamo non parlare della “piadina”. E’ la focaccia più famosa nella zona romagnola. Adatta ad accompagnare salumi, formaggi e verdure e per quanto riguarda i condimenti, come  per le focacce, un unico ingrediente : la tua fantasia!!!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina per piadina La Romagnola de Le Farine Magiche.

porzioni2 4 porzionitempo2o min. + 3 min. diffic facile

Ingredienti
500 g di farina La Romagnola
3 cucchiai di strutto
acqua
sale

Procedimento
Su una spianatoia forma una fontana con la farina e all’ interno aggiungi lo strutto sciolto precedentemente in un bicchiere di acqua tiepida. Amalgama e impasta con la punta delle dita fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. Se neccessario aggiungi altra acqua per un impasto morbido. Avvolgilo in una pellicola e lascialo riposare. Distendi piccole quantità di pasta col matterello ad uno spessore di 3 mm. e metti a cuocere la piadina su una piastra in ghisa calda. Dopo 3 min. girala fino ad una bollatura scura.

I consigli di Fata Farina
Più la piadina è sottile più è croccante. Se si preferisce una piadina più sfogliata puoi aggiungere all’impasto 1 cucchiaino di purissimo bicarbonato della categoria multiuso de Le Farine Magiche e un filo di olio d’ oliva. Farciscila come nella foto con prociutto crudo, rucola e parmigiano……. ti assicuro tanto gusto misto a freschezza!!!!


Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

Per tutti coloro che ci tengono alla prova costume questo è un periodo un pò come dire …… scomodo. Ci si priva di tutto…… del pane, dell’olio e condimenti in genere, della pasta la sera. Ma allora perchè non imparare a cucinare sano inserendo nella dieta mediterranea anche prodotti integrali, a base di farina integrale come la nostra  Fibrella? Prodotto artigianale integrale, ottenuto dalla selezione di particolari grani, ha il giusto equilibrio di gusto e salute adatto per realizzare rustici e pasta fresca, con fibra. Naturalmente ricca di fibre di cereali adatta anche per impasti per pizza integrale, per ricette nuove, particolari, sane e gustose, per serate in compagnia senza privarsi di nulla. Dai retta a Fata Farina, provala…….!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina integrale Fibrella, lievito di birra secco attivo Decorì.

porzioni2 4 porzionitempo 1 ore e 1/2 diffic facile

Ingredienti
500 g di farina Fibrella

8 g di lievito di birra Decorì
2 cucchiai di di oliva
sale

Per il condimento
2 pomodori rossi

350 grammi di mozzarella fior di latte
200 g di carciofini

olio di oliva q.b.
basilico
sale e pepe

Procedimento
Impasta per 10 min. con acqua, quanto basta per ottenere un impasto liscio e che si stacchi facilmente dal piano di lavoro. Forma 4 panetti e mettili a lievitare in un luogo tiepido. Intanto lava i pomodori, asciugali con carta assorbente e tagliali a rondelle fini. Tagliuzza la mozzarella, scola i carciofinie asciugali stendendoli su più strati di carta. Stendi finemente l’impasto per la pizza, sul piano da lavoro infarinato. Farcisci con la mozzarella e i pomodori, poi l’olio, sale e pepe. Unisci i carciofini fatti a spicchi e inforna a 230° per 8 min. circa. Sforna e aggiungi il basilico.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!


La farina Manitoba Favola Americana, speciale per realizzare impasti a lievitazione naturale .  Abbiamo già parlato di questa farina dandole il nome di “farina rinforzata”, cioè una farina contenente molte proteine, adatta per lunghe lievitazioni. Promette risultati non confrontabili con la farina normale, dedicato alle consumatrici esigenti che si impegnano con passione a realizzare ricette difficili. Ma tranquille ….. niente è difficile se seguite a puntino i consigli di Fata Farina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina Manitoba Favola Americana, farina di grano tenero bianchissima “00”, lievito di birra secco Decorì.

porzioni2 4 porzioni circatempo 2- 3 orediffic medio

Ingredienti
300 g di farina bianchissima “00”
200 g di farina Manitoba
8 g di lievito di birra secco attivo
2,5 dl di acqua
olio di oliva
sale

Procedimento
Disponi a fontana le due farine e aggiungi il lievito Decorì, l’acqua e il sale. Lavora bene il composto e mettilo a lievitare in una bacinella infarinata, coperto da un canovaccio, per un paio di ore circa. Tocca il composto solo per formare i panetti per le singole pizze che andranno fatti rilievitare ancora un pò. Ecco fatto …… puoi iniziare a stendere la pasta e a farcirla a tuo piacimento.

I consigli di Fata Farina
Attenta alla temperatura dell’ acqua: se troppo fredda ostacola la lievitazione; se, viceversa, troppo calda provoca un’ eccessiva velocità di maturazione dell’impasto che perderà di elasticità. Ricorda inoltre che anche il troppo sale ostacola la fermentazione dell’impasto.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina Integrale “Fibrella” de Le Farine Magiche Lo Conte




Igredienti:

300 g di Farina di Integrale Fibrella de Le Farine Magiche

1/2 cubetto di lievito di birra

aglio, origano, sale e olio q.b.

Preparazione

Sciogli il lievito in 50 ml di acqua tiepida e versalo nella fontana formata in precedenza con con la farine Fibrella e 6 g di sale.

Aggiungi altri 120 ml di acqua acqua e lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo ed appiccicoso.

Fai lievitare in ambiente caldo (25 C°) fino al raddoppio dell’impasto. A lievitazione ultimata stendi la pasta su di una teglia unta d’olio, condisci con aglio (tagliato a pezzi grossi), spolverizza con l’origano, punzecchia la pasta con una forchetta, aggiungi un filo d’olio extravergine di oliva ed inforna a 240°C per circa 15 minuti.

Buon Appetito


Puoi condire la focaccia con altri ingredienti freschi seguendo i tuoi gusti e fantasia!

Ti consigliamo di salare e condire con olio gli ingredienti per esaltarne il gusto

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina di Segale de Le Farine Magiche Lo Conte

Igredienti:

300 g di Farina di Segale de Le Farine Magiche

200 g di farina Tutto Pane de “le Farine Magiche”

8 g di lievito di birra secco

350 ml di acqua tiepida

1 cucchiaino di zucchero

8 g di sale

Preparazione

In una terrina unisci le due farine e forma al centro una fontana. Aggiungi il lievito e ponilo nella fontana creata in precedenza.

Spargi il sale intorno all’incavo, evitando il contatto diretto con il lievito e con l’acqua impasta il tutto. Copri l’impasto e lasciala lievitare in luogo caldo per almeno 80 minuti, finchè raddoppia il suo volume.

Sulla spianatoia infarinata lavora ancora un po’ la pasta, dividila in tre parti uguali, forma altrettante pagnotte ed appiattiscile leggermente. Con un coltello fai un’incisione a scacchiera sulla superficie dei pani e lascia lievitare per altri 30 minuti.

A lievitazione ultimata cuoci in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.


Buon Appetito


Se utilizzi il forno ventilato abbassa la temperatura di 20°C

Puoi adoperare la stessa ricetta anche per la macchina del pane: nello stampo della macchina versa l’acqua, le due farine, il lievito, lo zucchero ed il sale. Seleziona il programma desiderato ed il grado di cottura scelto seguendo le indicazioni riportate sul libretto della macchina del pane.


Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina di Grano Saraceno de Le Farine Magiche Lo Conte

Igredienti:

320 gr di Farina di Grano Saraceno de Le Farine Magiche

200 gr di zucchero

50 gr di fecola

125 gr di mandorle in granella

4 cucchiai di succo di limone

125 gr di burro

1 cucchiaino di scorza di limone grattuggiata

1 cucchiaino di lievito

25 gr di cacao amaro

1 albume

sale q.b.

Preparazione

In una terrina versa la Farina di Grano Saraceno ed aggiungi il lievito, il sale, il succo e la scorza di limone e 5/6 cucchiai di acqua. Mescola per alcuni minuti il tutto ed unisci il burro fuso (freddo), le manndorle in granella, lo zucchero, il cacao e l’albume. Lavora bene l’impasto e lascia riposare per 30 minuti.

Aiutandoti con un cucchiaino forma delle palline (dai loro la forma che desideri) adagiandole su una placca da forno foderata con della carta oleata.

Inforna a 180° per dodici minuti.

Buon Appetito

Dopo aver sfornato i biscotti, lasciali raffreddare per 10 minuti

prima di staccarli dalla carta oleata.

Read Full Post »

Older Posts »