Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘farina di segale’

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Le pucce sono panetti alle olive tipici del salento. Ora proviamo ad aggiungerci altri ingredienti come i peperoni e, per i buon gustai, i cipollotti. Mettiamoci a lavoro!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
FarinaTutto Pane ricca di omega3 Le Farine Magiche, lievito secco Decorì, farina di segale de Le Farine magiche.

porzioni 500 g di pane  tempo60 min. circa + 25 min. di cottura difficmedia


Ingredienti per le pucce
500 g di farina “00” Tutto Pane con omega3
200 ml circa di acqua
8 g di lievito di birra Decorì ( pari a 1 bustina )
2 cucchiaini di zucchero
sale q.b.

Ingredienti
1 peperone rosso
olive nere
2 cipollotti
un pizzico di sale

Procedimento
Prepara l’ impasto iniziale unendo e lavorando gli ingredienti base.   Aggiungi il peperone fatto a pezzetti, le olive nere ed infine i cipollotti fatti precedentemente appassire in poco olio a fuoco basso.  Forma i panetti e mettili a lievitare fino al raddoppio sul piano da lavoro infarinato e  sotto un canovaccio. Una volta lievitati cospargi i panetti di farina di segale e poi inforna a 230°  per 25-30 min. circa.

I consigli di Fata Farina
Abbiamo aggiunto 2 cucchiaini di zucchero all’impasto per attivare il lievito di birra secco. Puoi sostituire la Farina Tutto Pane omega3 con la Farina Pane ai Cereali Rustico per un risultato leggero e croccante ed un giusto apporto di fibre al tuo organismo.

Annunci

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Fare il pane fatto in casa credo che sia una delle cose più emozionanti……..da provare prima o poi. Come provare a piantare un albero!!!!! Una sensazione di gioia, serenità…… magia. Questa che andremo a fare è una ricetta particolare e un pò difficile, ma il risultato sarà buonissimo.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina di mais Arepas, farina di farro Free, farina di segale Free, farina di grano saraceno Free, farina bianchissima “00” de Le Farine Magiche.

porzioni2 700 g di pane  tempo45 min. + 30 min. di cottura difficdifficile

Divideremo la preparazione in due tempi, o meglio in due impasti.

Impasto base
500 g di farina bianchissima “00”
225 ml di acqua
8 g di lievito di birra Decorì ( pari a 1 bustina )

Secondo impasto
50 g di farina bianchissima “00”
15 g di farina di segale
15 g di farina di farro
15 g di farina di mais
15 g di farina di grano saraceno
135 ml di acqua
la quinta parte di una bustina di lievito di birra Decorì
sale

Procedimento
Prepara l’ impasto iniziale unendo e lavorando i 3 ingredienti base. Metti a lievitare per circa 3 ore sotto un canovaccio. Dopo aggiungi a tale impasto le altre farine, l’acqua e il lievito e infine sala.Lascia riposare per altri 45 min. circa, dividi l’impasto e forma delle piccole baguette. Dopo pochi minuti forma dei filoni, ponili in cesti rettangolari ( vedi foto) infarinati e lasciali lievitare fino al raddoppio del volume. Ora puoi adagiarli sulle teglie, incidere la superficie e infornare per 30 min.circa, o fino a doratura,  a 200°.

I consigli di Fata Farina
A chi piace, possiamo aggiungere all’impasto anche 50 g di fiocchi di avena.

Read Full Post »

L’ angolo di Fata Farina

Il Pane, cibo per antonomasia, alimento semplice fatto con i più semplici degli ingredienti: acqua, farina e lievito. Ma paradossalmente fare un “buon pane” non è assolutamente semplice. Occorrono ingredienti di qualità e soprattutto moltissima esperienza. Infatti trovare il pane buono è molto difficile; in alcune città del nord è sempre più diffusa l’importazione di pane dal sud. Il pane è una fonte importante di carboidrati; ha un indice di sazietà medio come un contenuto medio di calorie, ecco perchè può essere assunto più volte durante la giornata. In commercio troviamo diverse varianti di pane; dal pane comune, quello che si ottiene con una pasta lievitata a base di farina di grano, lievito, acqua e sale (quest’ultimo non viene utilizzato in alcuni impasti come quello per il pane “toscano” o, appunto, “senza sale”; al pane speciale, quello che si ottiene attraverso una grande varietà di impasti che agli ingredienti di base aggiungono o sostituiscono altri ingredienti come ad esempio l’olio, il burro, il malto, lo zucchero, il latte o la frutta, o ancora mescolando alla farina di grano altre farine come quella d’ orzo, di segale, di mais, di soia o di riso, o altre ancora. Possiamo cimentarci nella panificazione ed ottenere ottimi risultati, basta avere le ricette giuste!!!!! E Fata Farina ci aggiungerà il suo tocco magico…..

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina di Segale de Le Farine Magiche Lo Conte

Igredienti:

300 g di Farina di Segale de Le Farine Magiche

200 g di farina Tutto Pane de “le Farine Magiche”

8 g di lievito di birra secco

350 ml di acqua tiepida

1 cucchiaino di zucchero

8 g di sale

Preparazione

In una terrina unisci le due farine e forma al centro una fontana. Aggiungi il lievito e ponilo nella fontana creata in precedenza.

Spargi il sale intorno all’incavo, evitando il contatto diretto con il lievito e con l’acqua impasta il tutto. Copri l’impasto e lasciala lievitare in luogo caldo per almeno 80 minuti, finchè raddoppia il suo volume.

Sulla spianatoia infarinata lavora ancora un po’ la pasta, dividila in tre parti uguali, forma altrettante pagnotte ed appiattiscile leggermente. Con un coltello fai un’incisione a scacchiera sulla superficie dei pani e lascia lievitare per altri 30 minuti.

A lievitazione ultimata cuoci in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.


Buon Appetito


Se utilizzi il forno ventilato abbassa la temperatura di 20°C

Puoi adoperare la stessa ricetta anche per la macchina del pane: nello stampo della macchina versa l’acqua, le due farine, il lievito, lo zucchero ed il sale. Seleziona il programma desiderato ed il grado di cottura scelto seguendo le indicazioni riportate sul libretto della macchina del pane.


Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina di Segale de Le farine Magiche Lo Conte :
La farina di segale ha un´alta quantità di fibre che aiutano regolarizzare la flora batterica intestinale e a curare e prevenire la stipsi, infatti contiene fibra cellulosica che stimola la peristalsi intestinale
Farina Tutto Pane ricca in omega3 :de Le farine Magiche Lo Conte :
Miscela di farine ideale sia per le macchine del pane e sia per impasti fatti a mano.

tempo 1 ora e mezza per la lievitazione + 30-35 min per la cottura
difficmedia

 

Ingredienti :
300 gr di farina Tutto Pane Lo Conte
400 gr di Farina di Segale Lo Conte
60 gr di zucchero
100 gr di acqua
300 gr di latte
10 gr di sale
20 gr di burro
2 bustine di lievito di birra secco

Scopri il procedimento!

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina di segale Le Farine Magiche, farina Tutto Pane Le Farine Magiche

NOTIZIE SULLA SEGALE
Farina ottenuta da un antico cereale naturalmente ricco di minerali e fosforo. Favorisce la circolazione.
Adatto per la preparazione di paste ripiene e pane.

porzioni2 Per 6 – 8 persone tempo 5 ore diffic media

pane con farina di segale

Ingredienti:
400 gr di farina di segale
300 gr di farina Tutto Pane
10 gr di sale
60 gr di zucchero
100 gr di acqua calda
300 gr di latte tiepido
20 gr di burro
2 bustine di lievito di birra secco Lo Conte

Preparazione
Sciogliere il lievito in acqua tiepida ed unirlo al resto degli ingredienti che avrete disposto in una ciotola, mescolate e lasciate lievitare per due ore, riprendete l’impasto, dividerlo in due e date la forma di pagnotelle, sistemate su una teglia ricoperta di carta forno e lasciate lievitare per 1 ora e mezza.

Cottura
Cuocete in forno già caldo a 190° C per circa 30 – 35 minuti.

incantesimi
Un trucco per rendere la crosta croccante:
Diluite un poco d’olio in acqua calda e spennellate la superficie prima di cuocerlo

Read Full Post »