Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Come lavorare l’impasto’

 

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :

Farina per Fritture “Dorè”de Le Farine Magiche Lo Conte

 

 

 

 

 

Igredienti:

400 g di Farina per Fritture “Dorè” de Le Farine Magiche

3 uova

1/2 bicchiere di vino bianco

1 pizzico di sale

zucchero a velo q.b.

Preparazione

Su un piano di lavoro disponi la Farina per Fritture “Dorè” a fontana ed aggiungi  le uova, il vino bianco ed un pizzico di sale. Lavora l’impasto, forma un panetto e tira una sfoglia molto sottile. Lascia riposare qualche minuto, poi con una rotellina dentata ritaglia tante strisce, larghe circa 2,5-3 cm e lunghe circa 20-25 cm, modella nella forma desiderata e friggi in abbondante olio bollente fino a quando saranno gonfie e dorate. Fai asciugare su carta assorbente e spolvera con zucchero a velo.

Buon Appetito

I Trucchi per una frittura  perfetta

Friggi in olio abbondante perchè diffonde uniformemente

il calore avvolgendo il cibo che risulterà cotto dentro,

croccante e asciutto fuori.


Annunci

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

……… per stuzzicare il palato, uno dei dolci che da più soddisfazione a mio avviso è la pie ai mirtilli. Pasta frolla e panna acida si sposano benissimo con il gusto aspro dei mirtilli. Oserei dire una Favola!!!!!!!

Useremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina Fiore Dolci de Le Farine magiche, Amido di mais Zen, zucchero a velo Decorì.

porzioni2 6-8 porzionitempo1 ora circa difficmedia

Ingredienti per la frolla
500 g di farina Fiore Dolci
60 g di zucchero a velo Decorì
sale
360 g di burro meglio se a cubetti
130 ml di panna acida

Per il ripieno
500 g di mirtili
115 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiato
1 di succo di limone
2 cucchiai di Amido di mais zen
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero bianco o di canna

Procedimento
Per preparare la pasta frolla unisci in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale e il burro. Con le dita sfrega il tutto fino ad ottenere un composto simile a grosse briciole. Unisci la panna acida e mescola fino ad ottenere una palla; dividi il composto, dagli la forma di due palline, avvolgile in una pellicola e mettile a riposare in frigo per 30 min. circa. Preriscalda il forno a 200°. Prendi una pallina stendila col matterello ad uno spessore di 4 mm.. Adagia il disco di frolla in uno stampo per pie di 23 cm., premi la pasta contro i bordi e rifilala. Fai riposare in frigo per altri 15 min., mentre stendi l’altra palla di frolla e la poni in frigo avvolta da pellicola. Per fare il ripieno aggiungi i mirtilli allo zucchero, alla scorza e al succo di limone, al mais di zen e mescolando distribuiscilo uniformemente sulla base. Spennella i bordi della base con il rosso di un uovo, quindi adagiaci sopra il secondo disco. Rifila la pasta, premi i bordi per far aderire, quindi increspali con una forchetta infarinata. Spennella la superficie con altro rosso di uovo, cospargila di zucchero e pratica dei taglietti in superficie. Cuoci a forno alto per 15 min., poi abbassa la temperatura  a 170° e cuoci per altri 35 min. fino a doratura. Lasciala raffreddare e poi servila con la panna de Le farine Magiche Fiocco Di Neve.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

Dopo focacce, pizze e piadine  è arrivato il momento di un pò di dolcezza……
E’ ancora tempo di fragole e frutti del bosco, per poter farcire torte e crostate  fresche e nutrienti!!!! Allora abracadabra …….. a lavoro!!!!!!!

porzioni2 4 porzionitempo3o min. + 1 ora riposo diffic facile

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina “00” Fiore Dolci, Zucchero a velo Decorì, gocce di  cioccolato fondente Decorì.

Ingredienti per la pasta
250 g di farina Fiore Dolci

50 g di zucchero
100 g di burro ammorbidito
2 tuorli

la scorza grattugiata  di un limone

Per la farcitura
2 cucchiai di marmellata di lamponi
1 mela
300 g di fragole
200 g di lamponi
1 cucchiaio di pan grattato
zucchero a velo Decorì

Procedimento
Forma un vulcano con la farina e aggiungi lo zucchero, la scorzetta del limone, il burro morbido, i tuorli sbattuti con un pizzico di sale e impasta il tutto molto rapidamente. Forma una palla con l’ impasto e avvolgila in un foglio di pellicola e lasciala riposare in frigo per 1 ora. Inburra e infarina 4 stampi monoporzione, stendi col mattarello la pasta e fodera gli stampi, spolvera di pan grattato il fondo e sistema le fette di mela. Stempera a bagno maria  la marmellata di lamponi e distribuiscila sulla mela. Copri infine con le fragole e i lamponi e spolvera di zucchero a velo. Cuoci in forno a 180° per 30 minuti. Sforna e lascia raffreddare prima di servire.

I consigli di Fata Farina
Al posto della marmellata di lamponi puoi usare 100 g di gocce di  cioccolato fondente della linea Decorì.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

Oggi le focacce presentano varianti appetitose e fantasiose tali da poter competere con la parente più giovane : la pizza. Non costituisce certo l’alternativa ideale a un pranzo completo ma è un’ ottima soluzione per una gustosa merenda, uno snack , un aperitivo tra amici. Fata Farina ti propone una ricetta semplice per la classica focaccia bianca con la farina “rinforzata” Manitoba.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina “0” Manitoba, lievito di birra secco attivo Decorì.

porzioni2 4 porzionitempo 1 ora diffic facile

Ingredienti
500 g di farina Manitoba  tipo “0”
8 g di lievito di birra secco attivo  Decorì
50 g di burro
olio
acqua q.b.

Procedimento
Lavora accuratamente tutti gli ingredienti e metti poi  a riposare la pasta in ambiente tiepido, coperta da un canovaccio, per 15 min. circa. Forma delle palle di pasta grandi quanto desideri e lascia riposare ancora un pò. Sistema le palle sulla teglia da forno, appiattiscile e ungile con l’olio. Attendi la lievitazione finale per almmeno 30 min. , poi inforna a 250°. Sforna e servi la focaccia con una spolverata di  granelli di sale grosso, e se vuoi, origano.

I consigli di Fata Farina
Pizza e focaccia si differenziano per alcune piccole cose: la presenza del burro tra gli ingredienti base; i tempi di cottura che variano a seconda dello spessore e della dimensione della focaccia. Entrambe rappresentano il giusto compromesso tra gusto e benessere, se vogliamo fare un discorso dal punto di vista nutrizionale. Nel loro impasto sono presenti gli elementi per un pasto equilibrato: i carboidrati della farina, le vitamine del pomodoro, le proteine della mozzarella, il tutto genuinamente condito con un filo di olio extra vergine di oliva. Per una focaccia più gustosa e ricca, puoi sostituire il burro con lo strutto.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

Per tutti coloro che ci tengono alla prova costume questo è un periodo un pò come dire …… scomodo. Ci si priva di tutto…… del pane, dell’olio e condimenti in genere, della pasta la sera. Ma allora perchè non imparare a cucinare sano inserendo nella dieta mediterranea anche prodotti integrali, a base di farina integrale come la nostra  Fibrella? Prodotto artigianale integrale, ottenuto dalla selezione di particolari grani, ha il giusto equilibrio di gusto e salute adatto per realizzare rustici e pasta fresca, con fibra. Naturalmente ricca di fibre di cereali adatta anche per impasti per pizza integrale, per ricette nuove, particolari, sane e gustose, per serate in compagnia senza privarsi di nulla. Dai retta a Fata Farina, provala…….!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina integrale Fibrella, lievito di birra secco attivo Decorì.

porzioni2 4 porzionitempo 1 ore e 1/2 diffic facile

Ingredienti
500 g di farina Fibrella

8 g di lievito di birra Decorì
2 cucchiai di di oliva
sale

Per il condimento
2 pomodori rossi

350 grammi di mozzarella fior di latte
200 g di carciofini

olio di oliva q.b.
basilico
sale e pepe

Procedimento
Impasta per 10 min. con acqua, quanto basta per ottenere un impasto liscio e che si stacchi facilmente dal piano di lavoro. Forma 4 panetti e mettili a lievitare in un luogo tiepido. Intanto lava i pomodori, asciugali con carta assorbente e tagliali a rondelle fini. Tagliuzza la mozzarella, scola i carciofinie asciugali stendendoli su più strati di carta. Stendi finemente l’impasto per la pizza, sul piano da lavoro infarinato. Farcisci con la mozzarella e i pomodori, poi l’olio, sale e pepe. Unisci i carciofini fatti a spicchi e inforna a 230° per 8 min. circa. Sforna e aggiungi il basilico.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!


La farina Manitoba Favola Americana, speciale per realizzare impasti a lievitazione naturale .  Abbiamo già parlato di questa farina dandole il nome di “farina rinforzata”, cioè una farina contenente molte proteine, adatta per lunghe lievitazioni. Promette risultati non confrontabili con la farina normale, dedicato alle consumatrici esigenti che si impegnano con passione a realizzare ricette difficili. Ma tranquille ….. niente è difficile se seguite a puntino i consigli di Fata Farina!

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti:
Farina Manitoba Favola Americana, farina di grano tenero bianchissima “00”, lievito di birra secco Decorì.

porzioni2 4 porzioni circatempo 2- 3 orediffic medio

Ingredienti
300 g di farina bianchissima “00”
200 g di farina Manitoba
8 g di lievito di birra secco attivo
2,5 dl di acqua
olio di oliva
sale

Procedimento
Disponi a fontana le due farine e aggiungi il lievito Decorì, l’acqua e il sale. Lavora bene il composto e mettilo a lievitare in una bacinella infarinata, coperto da un canovaccio, per un paio di ore circa. Tocca il composto solo per formare i panetti per le singole pizze che andranno fatti rilievitare ancora un pò. Ecco fatto …… puoi iniziare a stendere la pasta e a farcirla a tuo piacimento.

I consigli di Fata Farina
Attenta alla temperatura dell’ acqua: se troppo fredda ostacola la lievitazione; se, viceversa, troppo calda provoca un’ eccessiva velocità di maturazione dell’impasto che perderà di elasticità. Ricorda inoltre che anche il troppo sale ostacola la fermentazione dell’impasto.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!!!

E’ un’esplosione di colori; il bianco, il rosso e il verde.  Ecco perchè Fata Farina ha deciso di chiamarla così. Una ricetta delicata e facile per tutti coloro che amano la Pizza con la ” P ” maiuscola.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina per Pizza Sfiziosa Istantanea de Le Farine Magiche.

porzioni2 4 porzioni circatempo 20 minutidiffic facile

Per la pasta
350 gr di farina Pizza Sfiziosa Istantanea
250 gr di acqua
1 cucchiaio di olio di oliva
2 pizzichi di sale

Per il condimento
20 pomodori ciliegia
300 g mozzarella di bufala
olive verdi e nere snocciolate q.b
olio extra vergine di oliva
basilico
sale e pepe

Preparazione
La pasta per la nostra pizza sarà subito pronta, la Farina per Pizza Sfiziosa contiene un particolare lievito capace di lievitare con il calore del forno, permettendo la preparazione di una pizza fragrante in pochi minuti e senza alcun tempo di lievitazione. Una volta lavati i pomodorini  asciugali con carta assorbente e tagliali a metà; taglia la mozzarella in pezzi non molto piccoli; scola le olive e lava il basilico. Impasta la farina con l’acqua, l’ olio, il sale fino ad ottenere l’ ormai famoso impasto liscio ed omogeneo. Stendi finemente  la pasta, cospargila con la mozzarella, i pomodorini, le olive, l’olio, sale e pepe. Inforna a 200° circa fino a rendere i bordi ben coloriti e croccanti. Sforna e servi subito con le foglie di basilico fresco.

I consigli di Fata Farina
Se vuoi ottenere una pizza più alta basta stendere l’ impasto in una teglia rettangolare oleata, picchiettare e allargare con le dita infarinate e dare lo spessore voluto.

Read Full Post »

Older Posts »