Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2011

Ricetta per un pane ai cereali, ricco di fibre e molto saporito.

Ho usato il metodo del pane senza impasto anche per avere un’idea sulla forza della farina e per avere un pane ben lievitato senza ombra di dubbio.

Ingredienti:

330gr. di acqua a temperatura ambiente
1gr. di lievito secco attivo
500gr. di  Farina per pane ai cereali Lo Conte
1 cucchiaino di sale
cereali qb

Versate gli ingredienti in una ciotola ricordandovi il sale per ultimo e mescolare velocemente per avere un impasto grezzo, coprite e lasciate lievitare per circa 15-18 ore secondo il vostro ambiente. Su una tavola infarinata versate l’impasto che sarà molto morbido e ripiegate gli angoli al centro poi infarinate con semola di grano duro e cereali un canovaccio e trasferiteci l’impasto chiudendo bene. Lasciate lievitare in un contenitore stretto per almeno due ore poi togliete dal canovaccio e cuocete in uno stampo foderato di carta forno a 220° per 10 minuti e continuate la cottura a 180° per circa 45 minuti.

dal blog  lepadellefanfracasso

Read Full Post »

baba

Il babà è il dolce tipico Napoletano per eccellenza conosciuto per il suo soave profumo di rhum e la tenerezza del suo impasto.
Alcuni babà li ho inzuppati con il classico rum altri invece con del liquore di fragoline di bosco che esalta ancora di piu questa meraviglia.

Scopri la ricetta: http://www.decoridolci.it/ricetta/baba-con-liquore-alle-fragoline-di-bosco/

dal blog  dolciagogo

Read Full Post »

Ingredienti: per 12 muffin
  • 150 gr di Marmellata di More  senza zuccheri aggiunti
  • 4 cucchiai di latte
  • 80 gr di burro
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di frumina
  • 100 gr di farina con lievito (Farina Magia Lo Conte)
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo (facoltativo)

Accendete il forno a 180°C, e distribuite i pirottini di carta nella teglia per muffin, oppure imburrate leggermente direttamente lo stampo.
Con le fruste, montate le uova con lo zucchero fino a farle diventare belle chiare e spumose. In una ciotola a parte mescolate la marmellata con il latte e aggiungetela alle uova. Unite il burro fuso e il sale mescolando bene. In ultimo aggiungete la farina e la frumina mescolate e amalgamate il tutto. Distribuite nei pirottini, riempiendoli per metà e infornate nel forno preriscaldato per circa 20 minuti, controllando comunque la cottura che può variare in base al forno.

Saranno pronti quando in superficie si sarà creata la classica cupoletta con la spaccatura. Fate sempre comunque la prova stecchino prima di sfornare. Se volete, spolverate di zucchero a velo.

Il risultato sarà questo, dei muffin morbidissimi e profumati.
Alla prossima ricetta…
 >Note:
  • la farina usata per questa ricetta è questa della linea “Farine Autolievitanti Lo Conte” . Se non avete la farina autolievitante, potete usare la normale farina 00 con una bustina di lievito per dolci.
  • per la marmellata potete naturalmente scegliere il gusto che preferite e se usate marmellata con i pezzettoni, il risultato sarà quello della ricetta originale

dal blog la zucca capricciosa

Read Full Post »

La pizza del peccato….

perchè dopo solo due giorni di dieta ho ceduto alla tentazione e ho peccato, ma soprattutto perchè con una pizza così, il vero peccato sarebbe non provarla…

Pizza ai due gusti 
Ingredienti:
per l’impasto:
  • 500 gr di Farina Fiore Pizza (Lo Conte)
  • 1 bustina di lievito secco per pane o pizza
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 280 ml circa di acqua tiepida
  • 10 gr di sale

per la doppia farcitura: senza una quantità precisa, quella la deciderete voi.

  • funghi champignon
  • olio
  • aglio
  • sale profumato
  • scamorza affumicata
  • gorgonzola piccante
  • salame piccante affettato sottile
  • mozzarella

Accendete il forno a 50°C per circa cinque minuti poi spegnetelo e mantenetelo chiuso.
Nella ciotola del robot, mettete la farina    il lievito e lo zucchero, mescolate bene e azionate i ganci a velocità media aggiungendo a filo un poco alla volta l’acqua tiepida, (potrebbe non occorrere tutta). Una volta amalgamato bene l’impasto che risulterà morbido e elastico, unite l’olio e per ultimo il sale. Impastate ancora per circa 10 minuti sempre a media velocità. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorate con le mani fino ad ottenerlo liscio e non appiccicoso. Mettete in una ciotola unta d’olio e spolverizzare la superficie con un po’ di farina. Coprite con un canovaccio asciutto e trasferie nel forno precedentemente riscaldato e spento, con una tazza d’acqua calda. Fate lievitare per circa 2 ore. Mentre aspettate la lievitazione, lavate e asciugate i funghi, tagliateli a spicchi e trasferiteli in una larga padella con olio e aglio. Fateli stufare con vino bianco e sale profumato fino a cottura. Se fosse necessario aggiungete un bicchiere d’acqua oltre al vino, e lasciate asciugare prima di spegnere. Tagliate a fettine la scamorza affumicata e a dadini la mozzarella e il gorgonzola. Trascorso il tempo di lievitazione, ungete la placca del forno e versatevi l’impasto allargandolo bene con le mani  fino ai bordi della placca. Accendete il forno a 200°C e iniziate a farcire la pizza. Su metà impasto mettete la scamorza a fettine, i funghi e metà della mozzarella. Sull’altra metà dell’impasto, il gorgonzola e la mozzarella rimasta. Aggiustate il tutto di sale e infornate per circa 15 minuti. A cinque minuti da fine cottura, aggiungete sulla metà dove avete messo il gorgonzola, le fette di salame piccante. Riportate in forno per altri cinque minuti e quando sulla superficie vedrete una bella crosticina dorata, spegnete e sfornate.

Controllate che sia ben cotta anche nella parte sottostante. Con una rotella tagliate a quadrotti e gustate caldissima. Se avanza, ma ne dubito, il giorno dopo passatela pochi minuti in forno o su una piastra calda, la ritroverete croccante nel bordo e sofficissima nel mezzo come appena sfornata. Un peccato che vale assolutamente la pena di commettere…..

Buon Appetito

Read Full Post »

Girovagando sul web in cerca di una ricettina sfiziosa, sempre per il nostro pic-nic domenicale, ho trovato alcune ricette che usavano ricotta per fare morbidissime focacce. Quindi facendo sempre variazioni in base ai miei gusti, ho realizzato questa spettacolare focaccia dal sapore delizioso, che mi ha molto soddisfatto in quanto era davvero un esperimento e non pensavo riuscisse così. Ho utilizzato la FARINA MANITOBA FAVOLA LO CONTE davvero speciale, anche perchè come ben saprete, per un’ottima riuscita di una focaccia è necessario utilizzare questo tipo di farina, una farina di forza che riesce a reggere ottimamente molte ore di lievitazione, dando risultati ottimi, specifica per preparazioni a base di lievito di birra. E allora vediamo come l’ho preparata.

INGREDIENTI:

500 gr. FARINA MANITOBA FAVOLA LO CONTE

100 ml. latte

200 ml. acqua calda

200 gr. ricotta

1 cubetto di lievito di birra

1 cucchiaino di sale

1/2 cucchiaino di zucchero

Sale grosso, olio extravergine d’oliva e rosmarino

Versate l’acqua in una ciotola.

Aggiungete il latte e lo zucchero.

Sciogliamoci dentro il lievito.

Incorporiamo la ricotta.

A questo punto iniziamo ad aggiungere lentamente la farina manitoba e continuiamo ad impastare con la forchetta.

Quando l’impasto inizia a staccarsi dai bordi della ciotola, incorporiamo il sale.

Continuiamo ad impastare fino a quando non si staccherà completamente dai bordi.

Otterremo un impasto abbastanza appiccicoso.

Lasciamo riposare l’impasto in una ciotola per almeno un’ora, coperto con un panno umido in un luogo caldo.

Passato il tempo necessario riprendiamo il nostro impasto che sarà più che raddoppiato in volume.

Riversiamolo su una teglia da forno abbondantemente oleata con olio extravergine d’oliva e spennelliamo la superficie dell’impasto con olio prelevandolo dalla teglia.

Rimettiamo a lievitare per una mezz’ora.

Riprendiamo l’impasto, allarghiamolo leggermente con le mani a coprire buona parte della teglia, irroriamo la superficie con un filo d’olio e condiamo con sale grosso e rosmarino.

Rimettiamo a lievitare per un’altra mezz’ora.

Riprendiamo l’impasto e pratichiamo delle vere e proprie fossette con i polpastrelli, rimettiamolo a lievitare per una mezz’ora.

Preriscaldiamo il forno a 220° ventilato e inforniamo la focaccia per venti minuti.

La nostra focaccia è pronta, bella dorata e dal profumo sublime.

Ottima calda e deliziosa anche fredda.

BUON APPETITO!!!

dal sito  la cucina di lara

Read Full Post »

Ho trovato questa ricetta girovagando un pò sul web e subito ho deciso di provarla…quando si tratta di dolci non me lo faccio ripetere due volte!!!!! E’ stata anche l’occasione giusta per provare la nuova farina del Gruppo Lo Conte e per aggiungere anche una ricetta al contest.

INGREDIENTI:

2 uova

200 gr di zucchero

100 gr di burro

50 gr di latte

1 bicchierino di amaretto

1 fialetta di aroma vaniglia

200 gr di farina Magia (in alternativa, se usate la farina tradizionale aggiungete 1/2 bustina di lievito)

250 gr di ricotta

200 gr di amaretti sbriociolati

50 gr di lamelle di mandorle

Far sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare. Sbattere 1 uovo con 100gr di zucchero fino a quando diventa bello spumoso, quindi aggiungere  il burro fuso, il liquore, il latte, la vaniglia ed infine la farina (eventualmente anche il lievito).Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata
Sbattere ora l’ altro uovo con lo zucchero rimasto ed aggiungere la ricotta con gli amaretti sbriciolati, mescolar e bene ed distribuire il composto ottenuto sopra a quello precedente  livellando in maniera uniforme.

A questo punto distribuire sulla torta le mandorle

Infornare in forno gia’ caldo a 180° per circa mezz’ora e questo e’ il risultato da questo lato e infine cosi’

dal blog sabrina giallo zafferano

Read Full Post »

Vi avevo avvertiti….. la muffin mania è tornata!!!
So che ormai con queste temperature dovrei postare qualcosa di più fresco ma non posso farci niente, quando mi prende, devo per forza mettere le fruste all’opera.

Muffin ricotta e cioccolato

Ingredienti: per 18 muffin
  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di farina con lievito (in questa ricetta Farina Magia Lo Conte )
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro fuso
  • 250 gr di ricotta vaccina
  • 1/2 bicchiere di latte (in questa ricetta latte di soia)
  • 2 uova
  • 100 gr di cioccolato fondente in tavoletta

Mettete nella ciotola del robot le uova e lo zucchero e azionate le fruste a media velocità. Quando il composto sarà diventato bello chiaro e spumoso, unite il burro fuso (sciolto 30 sec nel microonde alla max temperatura). A parte mescolate le due farine e versatele a pioggia nella ciotola, infine unite il latte a filo. Lasciate girare le fruste sempre alla stessa velocità fino ad ottenere un composto bello liscio e cremoso. Aggiungete il cioccolato tritato a scaglie a coltello, e amalgamate bene. Versate nei pirottini di carta che avrete sistemato nella teglia per muffin, se come me avete la teglia da 12 muffin optate per gli altri 6 per  pirottini singoli che disporrete direttamente sulla teglia del forno nella seconda infornata.

Il tempo di cottura è di 20 minuti in forno preriscaldato a 180°C.
Prima di sfornare fate sempre la classica prova stecchino
una volta fuori dal forno lasciateli intiepidire prima di servire.
Morbidissimi…
Buon Appetito

Read Full Post »