Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2009

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

La ricetta dei nostri cuochi per inviti speciali.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina di carote Lo Conte, Farina lievitante “Desirè” Lo Conte, cacao amaro in polvere “Decori”, farina di noce di cocco “Palmi” Lo Conte, zucchero a velo “Decorì”

porzioni2 Per 10-12 persone tempo 30 min + cottura 35-45 min diffic facile – media

carotecioccolato

Ingredienti :
220 gr Farina lievitante Desirè Lo Conte
40 gr Farina di Carote Camilla Lo Conte (375 gr di carote grattugiate)
150 gr glassa al cioccolato Decori
50 gr cacao amaro in polvere Decorì
1 cucchiaino di cannella
50 gr noci sminuzzate
90 gr uva sultanina Decori
50 gr farina di noce di cocco Palmì Lo Conte
3 uova
150 gr zucchero
125 ml olio di oliva
pizzico di sale
70 ml latte

Per guarnire : Glassa al cioccolato
250 gr di mascarpone
180 gr di cioccolato
300 gr di zucchero a velo Decorì

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°C, imburrare e infarinare la teglia.
Fai sciogliere a bagno maria le goccioe di cioccolato e lasciatelo raffreddare. Mescola farina, cacao, cannella, sale, noci, uva sultanina, cocco e farina di carote. Sbatti le uova con zucchero e olio fino ad ottenere un composto cremoso e aggiungi gli ingredienti mescolati alternando con il cioccolato e il latte. Metti l’impasto nello stampo e fate cuocere per 40-50 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti infilato al centro risulterà asciutto. Fai raffreddare per 15 minuti e spalma la glassa al cioccolato sulla superficie del dolce.
Glassa al cioccolato: fai sciogliere a bagnomaria il cioccolato e lasciate raffreddare. Sbatti il mascarpone con lo zucchero a velo e incorpora il cioccolato.

Read Full Post »

Le Farine Magiche Lo Conte protagoniste ad Ascoli Piceno dal 30 Aprile al 3 Maggio alla rassegna del Fritto Misto.

le-farine-magiche
L’azienda del gruppo LO CONTE leader nel settore delle farine speciali e decorazioni per dolci, distribuite in Italia con i marchi “Le Farine Magiche Lo Conte” e “Decorì”, conferma la leadership di settore con i fatti, più che con le parole o i numeri!

Infatti il gruppo Lo Conte sarà il fornitore unico delle farine per la rassegna.

fritto misto

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SULLA FRITTURA

Ascoli Piceno, che ha dato i natali alla famosa oliva all’ascolana DOP, per quattro giorni, dal 30 aprile al 3 maggio prossimi, diventa la capitale del Fritto Misto, con una kermesse, unica nel suo genere, che quest’anno ritorna più ricca che mai, forte delle 40mila presenze dello scorso anno.
Fritto Misto si propone come una vetrina delle fritture italiane, protagoniste in tutte le cucine regionali, e del mondo. Nel cuore della storica città di Ascoli Piceno da cinque anni si rinnova l’ampia panoramica delle tradizioni gastronomiche del nostro Paese: dalle arancine siciliane, al batsoà piemontese, passando per le olive all’ascolana, per il formaggio fritto abruzzese, il baccalà romano, i fiori di zucca toscani; dagli zafarani cruschi calabresi, al fritolin veneziano, fino ai krapfen altoatesini.

Per il programma della rassegna clicca qui

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

La ricetta dei nostri cuochi per inviti speciali.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina Manitoba Favola

porzioni2 Per 6 persone tempo 40 min diffic media

torta di pere e ribes

Ingredienti per la pasta sfoglia:
500 g di Farina Manitoba Favola
10 g di sale
500 g di burro
400 g di acqua fredda

Ingredienti per il ripieno :
200 g di ricotta
2 cucchiai di miele ai fiori d’arancio
30 g di uvetta Decorì
30 g di pinoli
2 scatole da 420 g di pere sciroppate
un bicchierino di liquore d’arancio.

Preparazione
Prepara la pasta sfoglia:
1) Impasta 500 g di Farina Manitoba Favola, 10 g di sale, 400 g di acqua fredda, stendi con il matterello, forma un rettangolo di pasta a spessore di 1 cm.
2) Schiaccia 500 g di burro, battendoci sopra con il matterello.
3) Ripiega e copri con la pasta come un fazzoletto e sigilla premendo con le dita, con il matterello tira e allunga la pasta il più possibile senza far uscire il burro. Piega in tre la striscia e tirala controverso con il matterello, rifacendo una lunga striscia.
4) Ripiegala in 4 e falla riposare. Ripeti l’operazione di tirare e piegare per altre 2 volte. Fai riposare per trenta minuti. La pasta è pronta.

Preriscalda il forno a 200° e fissa il timer a 10 minuti. In una tortiera dal diametro di 24 cm, adagia la pasta sfoglia e punzecchiala con una forchetta, copri con un foglio di carta da forno e distribuisci al di sopra di essa dei fagioli secchi. Cuoci in forno. Estrai, togli la carta da forno e i legumi e fai raffreddare. In un tegamino scalda appena il liquore fino ad intiepidirlo e immergi l’uvetta. Scola le pere, tagliale ad uno spessore di circa mezzo centimetro nel senso della lunghezza.
Mescola la ricotta con il miele, distribuiscila sulla pasta sfoglia , copri con le fettine di pera e i pinoli e l’uvetta sgocciolata.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

La ricetta dei nostri cuochi per inviti speciali.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Farina Magia

porzioni2 Per 6 persone tempo 40 min diffic media

rotolo meringato ala limone

Ingredienti :
150 gr di farina Magia
150 gr di zucchero
50 gr di burro
4 tuorli + 3 albumi
un limone.

Per farcire:
marmellata di limoni

Per guarnire:
50 gr di zucchero
3 albumi
ciliegine candite e un limone.

Preparazione
Monta a neve i 7 albumi, mentre in un’altra ciotola sbatti i 4 tuorli con lo zucchero, incorpora poco per volta gli albumi montati e la farina, infine aggiungi il burro fuso con la scorza grattugiata del limone, amalgama bene il tutto, versa sulla placca rivestita di carta da forno, livella e cuoci in forno caldo a 200° per 15 minuti.
Sforna e capovolgi la pasta su un telo, arrotolala su se stessa, lasciala riposare per 10 minuti, dopodichè srotolala e spalma la marmellata. Arrotolala nuovamente e avvolgila con carta di alluminio, poni in frigo per almeno un ora.
Monta 3 albumi con 50 gr di zucchero e con l’ aiuto di una siringa, decora la superficie del rotolo, poni in forno già caldo a 200°, finchè la meringa non si solidifica e inizia a prendere colore, infine decora con fettine di limone e ciliegie candite.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

La ricetta dei nostri cuochi per inviti speciali.

Utilizzeremo per questa ricetta i nostri prodotti :
Amido di frumento Amidolci con fecola di patate e amido di mais, Farina con lievito Magia

porzioni2 Per 6 persone tempo 40 min diffic facile

dolcemargherita

Scopri la ricetta!

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!
Facciamoci il pane! il più antico e genuino degli alimenti
Preparare il pane da soli, almeno una volta, significa vivere una bella esperienza, partecipare ad una attività creativa della nostra tradizione che merita di essere conservata e valorizzata.

pane contadino

Ingredienti:
500 gr di farina “00” Tutto Pane Omega 3
10 gr di sale (un cucchiaino)
350 gr di acqua tiepida
2 cucchiai di olio d’oliva
mezzo panetto di lievito di birra fresco o 1/2 bustina di lievito secco “Decorì” Lo Conte.

Procedimento – Trucchi magici!!!

Impasto:
Evita di far venire a contatto il sale con il lievito.
Acqua alla temperatura di circa 25 gradi.
Lievito è preferibile utilizzare lievito fresco.
Sciogli il lievito in poca acqua tiepida, aggingi un cucchiaino di zucchero

Lavora l’impasto con un robot da cucina o con le mani per almeno dieci minuti. (Più l’impasto è lavorato migliore è il risultato).

Lievitazione:
lascia lievitare per circa due ore in uno stampo, coprendolo con un panno di lana.
La temperatura ideale per la lievitazione è compresa tra 25° e 30°. Nel periodo invernale poni l’impasto vicino ad una fonte di calore. La lievitazione è ultimata se il volume è raddoppiato e quando, pigiando leggermente con un dito l’impasto lascia l’impronta.

Cottura
Accendi il forno dieci minuti prima dell’uso a 220° C . Inforna sul ripiano basso del forno per 15 min. a 220° gradi ed altri 15 min. a 180°
La cottura è ultimata quando la crosta è dorata, quindi sforna e fai raffreddare nel forno spento.

Per non sbagliare
Se l’impasto non è lievitato :
va messo in un ambiente ancora più caldo fino al raddoppio oppure il lievito non è fresco. Se il pane NON E’ BEN COTTO ALL’INTERNO:
La lievitazione non è completata oppure il forno non ha la temperatura ideale.

Read Full Post »

Dal libro della Fata Farina… le ricette per essere Maghi in Cucina!

La ricetta dei nostri cuochi per inviti speciali. Torta Sacher

porzioni2 Per 6 persone tempo 60 min diffic media

sachertorte

Scopri la ricetta su: http://www.lefarinemagiche.it/fm/ricette/torta-sacher/

Read Full Post »

Older Posts »